– E Cadi –

Cadi, uomo, sopra la tua donna, non sarà un inciampo ma una raccolta di ogni senso, viscerale, espresso su di una lavagna rimasta ancora completamente nera .

Cadi pure tu, donna, in quel lago di pensieri nascosti, i quali ondeggiano tra rive sconosciute, rive disegnate su di una tela squarciata da quello stridor di denti che c’è ogni volta che ti assenti da te stessa .

Riprendi in mano ciò che vuoi, uomo; concediti in tutte le tue fragilità donna .

Vivi di lui, donna; respira di lei,uomo.

È sotto questo cielo nuvoloso che le stelle fuoriescono per raccontarvi il vostro destino, ricordandovi le vostre origini .

Cos’aspettate ad avvicinarvi ?

Il tempo vi ha già tolto molto, non fatevi derubare altro .

Ama quest’uomo donna, raccogli questo amore uomo .

@ElyGioia

Annunci

2 pensieri riguardo “– E Cadi –”

I commenti sono chiusi.