– Morso o bacio? –

La tenerezza bacia e si trasforma in due essenze uniche. Non si sà più, ad un certo punto, se prenderne un pezzo dell’altra, per ingoiare e fare crescere dentro tutto ciò che si desidera.

Un bacio riscalda la pelle, un morso la infiamma rischiando di far male persino il sangue che ci scorre nelle vene.

Non c’è male che non si possa sopportare in amore, una dedizione completa, un cambio d’alloggio del proprio corpo dal suo ambiente naturale ad un altro sconosciuto pianeta. E mentre questo scambio di concessioni si attua, niente ha più un prezzo, semplicemente perché si raggiunge l’ infinito con un solo dito, un solo respiro, un solo assaggio. Non c’è dunque alcuna differenza tra un bacio ed un morso. L’uno è il principio dell’altro. È un gioco dove solo forti urla ne determinano una vittoria. E così, si bacia, si morde, si vive. Così, il morso consuma l’anima tra rossori e fiati rubati. Il bacio la fa rinascere dissetandosi l’una dell’acqua dell’altra.

@ElyGioia

Annunci