– Sono così –

Sono un piccolo pianeta fuori da ogni orbita, quando amo. Praticamente impossibile da fermare o posizionare in un determinato angolo dell’universo. Io viaggio di continuo e lo faccio forte, tanto da scaturite piogge di meteoriti dall’impatto esagerato. Io sono esagerata. Non conosco catene se non quelle della mia realtà, ma quando chiudo gli occhi esistono solo i battiti del cuore. Divento pazza ad ascoltarli, e questo non mi fa paura, anzi, mi crea un’eccitazione profonda della mente. Nel mio viaggio distruggo ogni cosa, ne prendo i pezzi per metterli al sicuro, dentro di me. Costruisco parole, veloci, esagerate pure queste. Non sono affatto in grado di tacere, né di rimanere vestita davanti alla gelosia. Mi spoglio fino alle ossa facendo vedere ogni lato, persino il più brutto, di me. Strappo con i denti ogni difficoltà per mangiarla e farla sparire nello stomaco, per non farla risalire più. Io faccio male, con la dolcezza delle mie carezze e con le lacrime della mia fragilità. Sono tutto e sono niente, in mezzo a stelle che brillano io esplodo. Sì, esplodo, lanciando frammenti di me ovunque, ferendo esclusivamente il mio petto. Sono tutt’altro che semplice e nella mia complessità mi aggrappo all’amore come fosse la radice di ogni mio passo. Sono una donna dai mille volti, ma di un unico cuore, capace di ungere con la propria fatica ogni storia. Sono dannatamente senza riserve, la mia bocca conosce ogni verità ed ogni suo bisogno. Non esiste categoria nella quale potermi definire, sono selvaggia ed appartenente solo a questo mio modo di vivere ciò che ho dentro.

@ElyGioia

Annunci

6 pensieri riguardo “– Sono così –”

I commenti sono chiusi.