– In quell’attimo –

Nell’attimo in cui tu hai voglia solo di morire arriva il tuo angelo. Lui sa ripulirti dal fango che t’ha sommerso, lui sa asciugare le lacrime dell’anima, quelle che non si possono vedere ad occhio umano. Non ha ali eppure sa portarti fino sopra le nuvole, non ha poteri soprannaturali eppure ha il potere di liberarti e riempirti il cuore, con un solo soffio di presenza. Come gli angeli però non si può vedere, ma, chiudendo gli occhi questa mancanza scompare. Ecco, in quell’attimo in cui vorrai solo morire, chiudi gli occhi, ed immagina che sia lì, proprio su te. Il tuo riposo sarà sopra il suo petto ed il suo battito darà nuova vita al tuo.

@ElyGioia