– Salvami tu –

Salvami è una parola che spesso si urla davanti ad un orizzonte distante, quando il cuore ne ha un estremo bisogno. Si dice un ginocchio, un po’ per fede. Si dice ad un amore che manca. Si dice alla musica, quando c’è troppo silenzio nell’anima. Anima legata ed atterrata. Si dice con la speranza di essere ascoltati. Come un corpo appeso ad una corda che aspetta di essere tirato su. Si dice nei giorni importanti. Si dice ad una madre o ad un padre. Si dice ai propri figli, quelli che abbracciamo durante il giorno ed a quelli che stanno per nascere. Si dice ad occhi spalancati ed a braccia socchiuse. Ai nostri animali domestici, che ci conoscono più di tante altre persone. Si dice agli amici, quelli rari, che ti vogliono bene per davvero e non per interesse. Salvami lo dice una donna al proprio uomo quando si sente sola, sapendo che ne rimarrà ampiamente soddisfatta, nel rivivere ogni cosa esattamente come la prima volta.

@ElyGioia

Annunci