– Per un topo felice? Un po’ di grattini –


I topini possono essere felici? difficile dirlo, visto che non hanno una grande espressività. Ci sono dei ricercatori però che hanno individuato un tratto che nei roditori corrisponde ad un sorriso: le orecchie, ovvero hanno scoperto che vanno letteralmente in brodo di giuggiole ricevendo i così detti grattini, e nello stesso tempo rilassano le orecchie al punto di piegarle invece che tenerle dritte.
Per scoprire se i topi hanno espressioni paradisiache, inoltre, li hanno accarezzati sul pancino per metterli di buon umore, fotografandone poi le varie espressioni. In passato si era notato e dimostrato che i topi amano essere solleticati, addirittura andando verso la mano di una persona “dicendo” <<ancora>> emettendo un verso acuto impercettibile all’orecchio umano, pari ad una risata. Si è messo poi a confronto le espressioni dei topi felici con quelle di altri che erano stati esposti a uno spiacevole rumore di fondo. Quindi? Le orecchie dei topi felici erano rosa a causa del maggiore afflusso di sangue. “Poveri topini” sempre soggetti a nuovi esperimenti. Ad ogni modo, amo i topi, e da ora in poi sarà un’eternità di grattini. Alternati, a qualche tiratina di orecchie, nel giorno del compleanno, ovviamente. Topo Gigio diceva “strapazzami di coccole”, un motivo ci sarà pur stato.

@ElyGioia

Annunci

– SPAZIO TESTI 4 –

Dreams (Cranberries)
La mia vita cambia ogni giorno
In ogni modo possibile
E nonostante i miei sogni
Non è mai piatta come sembra
Mai piatta come sembra

Lo so che mi sono sentita così anche prima
Ma ora lo sento anche di più
Perché viene da te
Allora apro gli occhi e vedo
Che la persona che va alla cieca sono io,
un modo differente di essere

Voglio di più, impossibile ignorarlo
Impossibile ignorarlo
E allora i miei sogni si realizzano
Impossibile non farlo
Impossibile non farlo

E ora ti parlo apertamente
Hai il mo cuore, quindi non ferirmi
Di tutto quello che non ho saputo trovare
Parlami, mente sorprendente
Così comprensivo e così gentile
Sei tutto per me

La mia vita cambia ogni giorno
In ogni modo possibile
E nonostante i miei sogni
Non è mai piatta come sembra
Perchè tu sei un sogno per me
Un sogno per me.

– Ho bisogno di sognare –

Ho bisogno di protezione, quella che solo un abbraccio che ti avvolge dalle spalle può dare. Ho bisogno di sognare che esiste un posto dove i desideri si realizzano, dove il sentimento che mi prende completamente l’anima lo posso afferrare io con le mie stesse mani. Ho bisogno di sentire sul collo il respiro che a me da la vita ogni giorno, nelle sue presenze, e che mi fa mancare l’aria nelle sue assenze. Lo so, ho bisogno di troppe cose, ma nei sogni è tutto lecito. Nei sogni posso sentirmi parte importante di un amore che amo. In tutta la mia fragilità che mi cola tra le labbra, a volte, ho bisogno di vivere in una idea tutta mia, dove gli sguardi vincono, dove non serve parlare e dove posso sciogliermi tra le mani che voglio. Lì, non esisterebbe più alcun petulante bisogno, lì avrei tutto il necessario per vivere.

@ElyGioia

– INNAMORARSI –

Baciare, fare l’amore, abbracciare, guardare negli occhi e pure innamorarsi. Innamorarsi non è perdere la testa, no, perché innamorarsi la testa la risveglia e la rivitalizza. Spesso l’innamoramento viene associato ad una sofferenza, purtroppo non sempre un amore può essere corrisposto o semplice nel suo viversi, fatto sta che, innamorarsi fa bene alla salute.

Nuove energie ed un ottimismo spontaneo, quando ci si innamora, diventano compagni che ci accarezzano la mattina e ci cullano la notte. Innamorarsi dunque attiva il nostro sistema immunitario modificando il modo in cui il corpo reagisce alle malattie. Sentirsi amati attiva le regioni celebrali sulle quali di solito fanno effetto i medicinali. C’è davvero molto di più dietro a questa parola, dietro a questo stato del nostro cuore e le seguenti immagini lo provano in tutta la loro autenticità.

La sensazione che noi definiamo come “battito d’ali di farfalle allo stomaco”, in realtà, riduce la produzione di cortisolo, l’ormone dello stress, e favorisce la produzione di endorfine. Ne consegue una brillante e frizzante sensazione di felicità, euforia e pace. Innamorarsi ci fa bene dentro e fuori, proprio come l’acqua rocchetta, in quanto quando ci si innamora aumenta la produzione di estrogeni, l’ormone che si riflette sulla nostra pelle, rendendo capelli ed unghie più radiosi ed una pelle decisamente più luminosa e giovane, altro che collistar.

Innamorarsi rende anche più creativi, trasforma i pensieri negativi in positivi, dunque, se vogliamo scoprire quale sia la nostra dote migliore, innamoriamoci, in modo tale da dare sfogo al proprio io. In parole più difficili, innamorarsi aiuta ad elaborare le informazioni che avvengono nell’emisfero destro della nostra mente, ed il pensiero creativo inibisce quello analitico.

Qualora avessimo ancora dei dubbi su quanto sia salutare innamorarsi, rimane solo da provare. Accantonando la paura facendo prevalere la voglia di vivere per davvero. Innamorarsi è rinascere, anche in mezzo al buio.

Ed ecco che tutto attorno a noi si riempie di luce e le onde della vita non avranno più alcun valore, verranno accolte ed osservate con gli occhi dell’amore.

@ElyGioia