– Senza te –

Quando le giornate si riempiono del nulla, non hanno senso d’essere vissute, ma devono scorrere, prima o poi scorreranno, le ore passeranno, ma senza essere capite. Nessuno sprono dall’esterno per spezzare queste sbarre, chiodi troppo grossi. Bastava voler far dimenticare la lontananza per arrivare poi ad una stretta come se non ci fosse null’altro che questa e fare come se nulla fosse accaduto. Bastava capire che l’unico bisogno era quello di fare l’amore, per togliere paure, distanze, lacrime, solitudini, tristezze, malinconie, ostacoli, depressioni. Bastava vivere, anziché fermarsi. Fermando il mio mondo, che senza te non batte.

@ElyGioia

Annunci

1 commento su “– Senza te –”

I commenti sono chiusi.